Chemio World: al fianco delle donne che affrontano il tumore e le cure oncologiche

Chemio World: al fianco delle donne che affrontano il tumore e le cure oncologiche

  • Post comments:0 Commenti

Da alcune settimane, Mondo Parrucche ha instaurato una bellissima partnership con Chemio World, una community online che affronta i temi del tumore e della chemioterapia sotto ogni aspetto.

Attraverso i canali Facebook e soprattutto Instagram (@chemio_world), questa community veicola messaggi ed offre supporto a tutte le donne che affrontano i traumi e gli effetti della malattia. Lo fa con l’aiuto prezioso di esperti professionisti in psicologia, farmacia, alimentazione, estetica, fitness e non solo.

Mondo Parrucche – nella persona del nostro fondatore Francesco Puglisi – è hair cancer consultant, cioè consulente sulla gestione della caduta e della ricrescita dei capelli, mettendo a disposizione delle donne i consigli ed i suggerimenti che fanno parte del nostro percorso chemioterapico.

 

Cos’è e come è nata Chemio World

La storia di Chemio World è un racconto che si fonda su amicizia, passione, condivisione e ricerca. Chemio World, infatti, è nata dall’esperienza personale di due donne, Monica e Valentina.

Chemio World - Monica

Monica, 35 anni e laureata in Fisioterapia, alcuni mesi fa ha ricevuto la diagnosi di un tumore alla mammella: un carcinoma di 5 cm che si nascondeva sotto al seno sinistro. “Ho dovuto fare una mastectomia totale e iniziare cicli di chemioterapia, ancora in corso, e a seguire radioterapia e ormoterapia.”

Anche Valentina, laureata in Scienze Linguistiche per le Relazioni Internazionali ed instancabile viaggiatrice, ha vissuto la sofferenza della malattia: Nel 2017 ho perso mio papà, Franco, per mesotelioma (tumore ai polmoni) ed è stato il dolore più grande che abbia mai vissuto, e che ancor oggi sto vivendo.

Cercare di diventare un riferimento per chi si trova nella stessa situazione è stata una scelta quasi immediata: Abbiamo toccato con mano quanto sia complicato raccogliere informazioni utili a chi affronta la chemioterapia; è difficile persino trovare risposte alle domande più semplici, sia in ambito clinico, che in ambito psicologico ed estetico. Da lì è nata l’idea: mettere il nostro vissuto e la nostra missione a disposizione delle persone che hanno avuto o stanno vivendo un’esperienza simile.”

Chemio World - Valentina “Chemio World – spiega Valentina – vuole essere un punto di incontro tra le domande più comuni e le risposte di chi si occupa di ciascun ambito a livello professionale. Le storie delle nostre #chemiofriends e le testimonianze di esperti nel settore sono l’anima della nostra community, che racconta un mondo fatto di dubbi, di incertezze e di paure che, in realtà, possono essere risolti in pochissimo tempo.”

“Dopo lunghe ricerche e confronti con pazienti chemioterapiche – aggiunge Monica – abbiamo constatato quanto sia difficile trovare prodotti cosmetici a supporto degli effetti delle cure oncologiche. Proprio per questa ragione, uno dei progetti di Chemio World è quello di diventare il primo e-commerce italiano in cui trovare soltanto prodotti biologici & skin-friendly che potranno essere utilizzati, in totale sicurezza, da tutte le nostre #chemiofriends della community.”

 

La collaborazione tra Chemio World e Mondo Parrucche

Le strade di Mondo Parrucche e Chemio World si sono incrociate quasi per caso, come spesso accade in questi contesti: abbiamo notato che avevamo le stesse idee e ci accomunavano risposte simili su vari profili Instagram che seguivamo.

Da lì, abbiamo iniziato a conoscerci, a scambiarci consigli ed è nata l’idea di mettere l’esperienza di Mondo Parrucche a disposizione delle donne della community di Chemio World.

Periodicamente, cerchiamo di affrontare alcuni temi importanti per coloro che affrontano le conseguenze della chemioterapia: la caduta dei capelli, la scelta d’indossare o meno la parrucca, la gestione della ricrescita e soprattutto l’impatto emotivo di questo percorso.

Il risultato è stato sorprendente: sono emersi tanti quesiti che spesso vengono sopiti, quasi come se all’aspetto estetico dovesse essere data un’attenzione secondaria o persino residuale nella gestione della malattia.

Non è così, e lo dimostra il fatto che molte di loro ci manifestano il proprio disagio e ci dicono di non trovare risposte certe alle proprie domande. Questo è uno dei temi su cui battiamo molto: non esistono aspetti “secondari”, perché tutto ciò che ha a che fare con il cambiamento (interiore ed esteriore) merita attenzione e soprattutto delle risposte semplici e chiare.

È quello che cerchiamo di fare ogni giorno e, grazie allo stupendo coraggio di Chemio World, adesso lo veicoliamo con ancora più forza ed entusiasmo.

 

Segui Chemio World sui canali social
Instagram: @chemio_world
Facebook: chemio_world

Lascia un commento